Arlberg: il mito della nascita dello sci alpino

Le caratteristiche odierne dell’ Arlberg

Il comprensorio sciistico dell’ Arlberg è oggi uno dei più grandi al Mondo, con innevamenti medi di 9 metri l’ anno e la possibilità di sciare fino alla fine della Primavera. I territori dell’ Arlberg tra i 1300 e i 2800 metri ospitano il quinto comprensorio per sport invernali più grande al Mondo: 305 km di piste collegate e 88 impianti di risalita all’ avanguardia (addirittura in alcuni vi sono sedili riscaldati!). A Zurs si fa sfoggio di tutta la tecnologia applicata alla neve con l’ unica base per eliski di tutto il Paese austriaco. Da tutta Europa accorrono gli appassionati per le caratteristiche mezionate ed anche per le attività après ski che di certo non scarseggiano!

La storia dello sci è qui

L’ alone di magia a questo posto non è però conferito dai soli caratteri sportivi; la storia qui la fa da padrone! La storia afferma che alla fine del diciannovesimo secolo, ad Arlberg, nacque la pratica dello sci, soprattutto per necessità. La popolazione contadina qui residente, per spostarsi e portare i viveri da una località all’ altra non ebbe altra scelta che mettersi sugli sci. Solo in seguito, agli inizi del ‘900, si intuì la possibilità di sfruttare economicamente questa nuovissima attività, con l’ apertura di scuole per quella che diventerà lo svago preferito dai locali. Lo spostamento con gli sci ai piedi che passò alla storia fu quello intrapreso a Natale del 1900 da St.Anton fino a St. Cristoph da un gruppo di giovani, che entusiasti per l’ impresa, fondarono quello che ancora oggi è lo Sci Club Arlberg. Lo stesso club organizzò la prima gara interna del gennaio 1903, vinta da Hannes Schneider, passato alla leggenda come primo trionfatore di una gara sciistica. Grande risalto mediatico fu dato nel 1931 dal regista Arnold Franck che con la pellicola “Estasi bianca” diede il là alla ribalta continentale del comprensorio.

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Sciare nella Terra del Fuoco

Durata: 8 giorni / 7 notti

Su richiesta

Durata: 4 giorni / 3 notti

Su richiesta

Weekend a Chamonix-Mont-Blanc

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 650 - Voli esclusi

Freeride a Cortina

Durata: 8 giorni / 7 notti

Su richiesta

Articoli che potrebbero piacerti

Il giro dei 5 Laghi Tra le tantissime escursioni che le Dolomiti offrono, il Giro dei 5 Laghi con punto di partenza a Madonna di Campiglio, nel settore orientale del Gruppo della Presanella, è forse la più spettacolare. Seppur molto faticosa è una delle più gettonate di tutto il Trentino; ma non c’è dubbio che […]

Per raggiungere il più grande ghiacciaio francese, La Mer de Glace,  lungo 7 km e spesso 200 metri, basterà arrivare a Courmayeur per poi percorrere i 24 km del tunnel del Monte Bianco; si arriva così a Chamonix, da cui il super caratteristico trenino rosso a cremagliera, inaugurato nel 1909 con locomotiva a vapore, ti […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI